Uomo scomparso da 9 anni ma ancora visibile su Google Maps

Posted on Nov 23 2015 - 1:57am by Fabrizio Palazzi

google 1-3

Il corpo di  è stato trovato in un lago del Michigan. Ma per nove anni le mappe del motore di ricerca hanno custodito un incredibile segreto.

Risolto dopo nove anni il giallo sulla morte di Davie Lee Niles, un uomo di 72 anni scomparso l’11 ottobre 2006 a Byron Township, Michigan, dopo essere uscito da un pub per incontrare un amico.

Come spiega l’Indipendent, per ritrovare il cadavere dell’uomo e chiudere il caso è stata decisiva la testimonianza di uomo che ha visto riaffiorare il tettuccio di un’auto dalle acque di un lago del Michigan e ha chiamato la polizia.

La vicenda ha assunto però un risvolto sinistro dopo una scoperta singolare: il luogo in cui si trovava David, un piccolo lago del Michigan, era ben visibile con tanto di sagoma della macchina sommersa sulle mappe di Google Maps. L’immagine peraltro è ancora on line, come mostra la mappa in basso.

ManAtBottomOfPond_0

Quando è scomparso Davie Lee Niles, all’epoca 72enne, aveva da poco scoperto di essere malato di cancro. Una volta sollevata la macchina, all’interno tra, fango e ruggine, sono stati trovati i resti scheletrici di Niles.

 

 
 
Condividi:

Leave A Response